menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Irregolarità sui pescherecci: sequestrati e donati ai bisognosi 350 chili di pesce

Sono state anche elevate sanzioni per un ammontare superiore a 8mila euro ai danni di tre equipaggi

Controlli sui pescherecci, l’ufficio circondariale marittimo di Licata scopre centinaia di chili di pescato fuori regola. Gli uomini e le donne della Capitaneria hanno effettuato una serie di blitz a bordo di tre barche per rilevare il rispetto delle regole connesse al settore della pesca che hanno portato al sequestro di oltre 350 kg di prodotto ittico e a multe per oltre 8mila euro.

Il pesce, tuttavia, non è stato buttato, non essendo state contestate violazioni sulla conservazione degli alimenti o altro, ma è stato destinato ad enti benefici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento