Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Scorciavacche, nuovo cedimento: "Fenomeno di deformazione"

Si è verificato, infatti, sulla statale 121 "Agrigento-Palermo" un nuovo smottamento dopo quello avvenuto a pochi giorni dall'inaugurazione. Negli ultimi giorni, psiega l'Anas, si è sviluppato un nuovo fenomeno progressivo di deformazione del rilevato di accesso al viadotto Scorciavacche 2, sulla variante alla Ss. 121 "Catanese", nell'area sottoposta a sequestro probatorio dalla Procura di Termini Imerese

"Cedimenti a catena" nei pressi del viadotto Scorciavacche. Si è verificato, infatti, sulla statale 121 "Agrigento-Palermo" un nuovo smottamento dopo quello avvenuto a pochi giorni dall'inaugurazione.

L'Anas, con una nota, conferma quanto accaduto e spiega: "Si tratta del tratto di strada già chiuso al traffico il 30 dicembre scorso. Negli ultimi giorni si è sviluppato un nuovo fenomeno progressivo di deformazione del rilevato di accesso al viadotto Scorciavacche 2, sulla variante alla Ss. 121 “Catanese”, nell’area sottoposta a sequestro probatorio dalla Procura di Termini Imerese.

Il fenomeno, che ha provocato il cedimento del piano viabile a una distanza di circa 150 metri dal viadotto Scorciavacche, in direzione Palermo, è da attribuire alle stesse cause che hanno determinato il precedente dissesto, che ha a sua volta contribuito a ingenerare il nuovo evento.
 
Così come previsto
- conclude la nota dell’Anas - non appena l’area sarà dissequestrata, il contraente generale dovrà ripristinare l’intero rilevato, con costi dell’intervento interamente a suo carico. Inoltre, sulle base delle responsabilità, così come saranno accertate anche dalle commissioni di esperti nominate da Anas e ministero delle Infrastrutture, saranno avviate le azioni legali per il recupero del danno subito, compreso quello di immagine".

Sulla vicenda era intervenuto il premier Renzi che su Twitter aveva scritto: "Viadotto Scorciavacche, Palermo. Inaugurato il 23 dicembre, crolla in 10 giorni. Ho chiesto a Anas il nome del responsabile. Pagherà tutto. #finitalafesta".

La procura di Termini Imerese ha aperto un’inchiesta per "crollo colposo".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scorciavacche, nuovo cedimento: "Fenomeno di deformazione"

AgrigentoNotizie è in caricamento