menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoppia la fogna a San Leone, Mareamico: "E' un disastro ambientale"

Da tempo l'associazione chiede che questa condotta venga eliminata e spostata a monte

"Alla fine quello che temevamo potesse accadere è successo: è scoppiata la fognaturia principale di San Leone, a pochi metri dal mare". E' questa la denuncia dell'associazione animalista di Agrigento, Mareamico.

"La condotta fognante premente - spiega in una nota - che trasporta a pressione tutte le acque nere dalla frazione turistica di San Leone al depuratore di Sant'Anna, si è rotta allagando la spiaggia di Mareanostrum. Girgenti acque è prontamente intervenuta per cercare di individuare la rottura e sostituire il tubo lesionato. Da tempo Mareamico chiede che questa condotta fognaria venga eliminata e spostata a monte. Non è possibile che nel 2019 si debba ancora vedere una condotta fognaria a pochi metri dal mare che spesso viene pure sballottata dalla forza delle onde".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento