Sopraelevazione abusiva su immobile vincolato: sequestro e denuncia

Il proprietario dell'immobile è stato deferito alla Procura per reati urbanistici e paesaggistici

La polizia municipale di Sciacca ha sequestrato una sopraelevazione di circa 60 metri in contrada Maurici. Il manufatto era in corso di edificazione su un immobile vincolato dalla soprintendenza. Per reati urbanistici e paesaggistici è stato segnalato alla Procura un saccense, proprietario del bene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'inizio dell'anno, secondo quanto si apprende dal comando Fazio, sono una ventina le denunce scattate a Sciacca per la realizzazione di manufatti non autorizzati. Si tratta quasi esclusivamente di porzioni di strutture, ampliamenti. Il tutto non autorizzato e per il quale sono scattate le relative denunce. Tutto questo nonostante l'organico della Polizia Municipale sia ormai ridotto all'osso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento