menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrigento, riunione tra Prefettura e Comuni per definire un sistema integrato di protezione civile

Una riunione finalizzata a pianificare attività di protezione civile volte a prevedere, prevenire e fronteggiare eventuali situazioni di emergenza connesse a fenomeni meteo-idrogeologici. Il meeting si terrà domani dalle 10 nella sala integrata di Protezione civile ospitata nel Comando provinciale dei vigili del fuoco a Villaseta

Il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, ha indetto una riunione finalizzata a pianificare attività di protezione civile volte a prevedere, prevenire e fronteggiare eventuali situazioni di emergenza connesse a fenomeni meteo-idrogeologici.

Il meeting si terrà domani dalle 10 nella sala integrata di Protezione civile ospitata nel Comando provinciale dei vigili del fuoco a Villaseta, alla presenza dei rappresentanti dei Comuni della provincia.

E' necessario, si legge in una nota, che ogni Comune individui una struttura in grado di assicurare il corretto e puntuale recepimento della messaggistica del Sistema di allertamento, nonché di adottare le misure di vigilanza del territorio a tutela della pubblica e privata incolumità. In relazione all'estensione dell'area interessata e a supporto dei Coc ( Centri operativi comunali) dovranno essere attivati i Centri operativi misti (Com), strutture che raccordano le funzioni e gli interventi attuati a livello comunale con quelli provinciali.

Nel corso della riunione saranno rese note le scelte effettuate per l'individuazione dei 12 comuni sede dei Centri operativi misti. 

Le amministrazioni comunali che saranno sedi di Com dovranno determinare fisicamente i luoghi in cui svolgere le attività, indicare i soggetti responsabili delle diverse funzioni di supporto da attivare, in stretto raccordo con l'Amministrazione provinciale (ora Libero consorzio comunale), al fine di recepire le rispettive pianificazioni ed ottenere un efficace sistema integrato di protezione civile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento