rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca San Leone

Rissa davanti stabilimento balneare, 37enne ricoverato in ospedale con fratture multiple

L’uomo ha riferito di essere stato colpito con un’accetta e avrebbe riportato delle ferite al gluteo, alla coscia e al polpaccio. Indagano i carabinieri

Un uomo di 37 anni, originario di Favara, è rimasto vittima di un?aggressione durante una rissa che si è consumata la notte scorsa davanti ad uno stabilimento balneare di San Leone. Durante il tafferuglio ha riportato delle fratture alle costole e agli arti inferiori finendo in ospedale con una prognosi di 30 giorni.

La vittima dell?aggressione avrebbe riferito di essere stata colpita con un?accetta ma la dinamica appare ancora poco chiara, anche perché sul luogo della rissa non ci sarebbero telecamere di video-sorveglianza che potrebbero essere utili per la ricostruzione di quanto accaduto.

Delle indagini si stanno occupando i carabinieri della Compagnia di Agrigento. Un?altra ipotesi, che potrebbe delineare una dinamica differente rispetto alle dichiarazioni del favarese, è che l?arma bianca utilizzata per l?aggressione possa essere una bottiglia di vetro appositamente rotta per essere trasformata in oggetto contundente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa davanti stabilimento balneare, 37enne ricoverato in ospedale con fratture multiple

AgrigentoNotizie è in caricamento