menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Realmonte, va in gara il consolidamento della zona sud-ovest del centro abitato

Il finanziamento complessivo è di oltre 1 milione e trecentomila euro: servirà per fermare i fenomeni franosi che hanno danneggiato in più punti il manto stradale e anche lesionato diversi edifici

Dopo anni di attesa potrà partire l'iter per consolidare la zona sud-ovest del centro abitato di Realmonte. 

L'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretto da Maurizio Croce, ha pubblicato la gara per affidare le indagini geologiche e geotecniche e progettare l'intervento che dovrà fermare i fenomeni franosi che hanno danneggiato in più punti il manto stradale e anche lesionato diversi edifici, tra cui la scuola elementare che si trova nei pressi della via Palermo. Il finanziamento complessivo è di oltre un milione e trecentomila euro.

"Il ripristino di tutte le infrastrutture presenti - dice una nota della Regione - dovrà essere preceduto dalla costruzione di una palificata in cemento armato che possa contrastare lo scivolamento del versante, mentre il posizionamento di una serie di gabbionate servirà a contenere la spinta del terreno. Per contrastare l'erosione in superficie sarà utilizzata una geostuoia tridimensionale. Indispensabile, infine, realizzare un capillare sistema drenante per fare confluire in appositi pozzetti tutte le acque che provengono dalla zona soprastante".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento