Piazza Ravanusella bonificata dai rifiuti, ma fino a quando rimarrà pulita?

Il Comune sarebbe pronto ad alcune specifiche iniziative di sensibilizzazione e contrasto per questa zona della città che saranno però annunciate solo nei prossimi giorni

Un momento della raccolta di stamattina

Sono entrati in azione questa mattina prima dell'alba gli operatori ecologici e i mezzi dell'Iseda, per ripulire, per l'ennesima volta, piazza Ravanusella diventata ormai tristemente nota come una delle zone dove gli incivili abbandonano ogni genere di rifiuti.

Gli operatori ecologici hanno dovuto lavorare un paio d'ore per raccogliere, con l'ausilio di pale meccaniche, una grossa quantità di spazzatura non differenziata costituita anche da scarti provenienti da utenze commerciali di tipo alimentare. Materiale di cui si proverà ad accertare la provenienza, stabilendo se questo è stato prodotto anche da attività esistenti nella zona. A piazza Ravanusella infatti, soprattutto nell'area recintata dove sorgeva un distributore di benzina, è ormai uso consueto lasciare, sia di giorno che di notte, ogni tipo di rifiuto in barba ai divieti e alle sanzioni che sono previste e anche persino in totale disprezzo rispetto alla presenza di telecamere.

“Per l'ennesima volta – ha commentato l'amministratore delegato di Iseda Giancarlo Alongi – ci siamo trovati ad intervenire per piazza Ravanusella, così come facciamo per bonificare altre discariche abusive, e speriamo che questa volta, con una presa di coscienza e di ritrovata civiltà, semplici cittadini e commercianti, non continuino ad utilizzare una strada pubblica come loro pattumiera personale”.

Il Comune, che stando a quanto dichiarato dall'assessore all'Ecologia Hamel continua a monitorare l'area e ad elevare verbali, sarebbe pronto ad alcune specifiche iniziative di sensibilizzazione e contrasto per questa zona della città che saranno però annunciate solo nei prossimi giorni.

L'assessore comunale all'Ecologia, Nello Hamel ha fatto sapere che si sta procedendo alla bonifica dell'area Vallicaldi, via Gallo e traverse limitrofe. "Alla luce delle rilevazioni effettuate a mezzo telecamere con l'individuazione di numerosi soggetti che abbandonavano i rifiuti abusivamente, in accordo con il sindaco Lillo Firetto - fa sapere Hamel - si è deciso un ulteriore intervento di controllo e sensibilizzazione dei residenti nell'area circostante piazzetta Ravanusella al fine di poter pervenire ad una normalizzazione del conferimento dei rifiuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento