rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca Licata

"Riciclaggio", deve scontare un anno e 10 mesi: 66enne arrestato e portato in carcere

A procedere, identificando l'uomo durante un controllo dei green pass in un bar, sono stati i poliziotti del commissariato

Controllano i green pass in un bar e trovano, durante le fasi di identificazione, un destinatario di un provvedimento di carcerazione. Un provvedimento che, per irreperibilità dell’uomo, non era mai stato eseguito. Ad arrestare il sessantasettenne natio di Campobello di Licata, dando di fatto esecuzione all’atto dell’ufficio della Procura della Repubblica di Roma, sono stati gli agenti del commissariato di polizia. Agenti che si stavano appunto occupando dei controlli amministrativi all’interno di un bar per accertare la validità e il possesso del green pass da parte delle persone all’interno del locale.

Non appena inserito nel pc il nominativo del sessantasettenne è subito emerso che a suo carico c’era il provvedimento di arresto, emesso nel 2016, a seguito di condanna divenuta definitiva per il reato di riciclaggio. Dopo gli adempimenti dell’arresto svoltisi in commissariato, l’anziano è stato trasferito alla casa circondariale di San Cataldo, dove dovrà adesso scontare la sentenza definitiva di condanna ad un anno e 10 mesi di reclusione per riciclaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riciclaggio", deve scontare un anno e 10 mesi: 66enne arrestato e portato in carcere

AgrigentoNotizie è in caricamento