Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Agrigento, processo "Self service": il pm chiede 8 condanne

Chiesta la condanna per Sebastiano Di Francesco, Luigi Zicari, Pietro Vullo, Roberto Gallo Afflitto, Gerlando Tuttolomondo, Rosario Troisi, Calogero Albanese e Massimo Lorgio. Le richieste nel dettaglio

Il sostituto procuratore Alessandro Macaluso

Il pubblico ministero della Procura della Repubblica di Agrigento, Alessandro Macaluso, a conclusione della requisitoria nell’ambito del processo “Self service” - che portò nel novembre del 2011 all’arresto, tra gli altri, di dirigenti e funzionari dell’Ufficio tecnico comunale di Agrigento per associazione a delinquere, corruzione, abuso d’ufficio e truffa - ha chiesto oggi 8 condanne e due assoluzioni. 

Il sostituto procuratore, in particolare, ha chiesto la condanna a 6 anni di reclusione per Sebastiano Di Francesco, ai tempi dirigente del settore urbanistica del Comune; 8 anni e 6 mesi per Luigi Zicari, funzionario dell’uffcio tecnico; 4 anni e 6 mesi per Pietro Vullo, architetto; 4 anni e 6 mesi per Roberto Gallo Afflitto; 2 anni per Gerlando Tuttolomondo; un anno e 4 mesi per Rosario Troisi, agente della polizia municipale di Agrigento, in qualità di componente della “Squadra antiabusivismo”; un anno e 2 mesi per Calogero Albanese, anch’egli appartenente alla polizia municipale di Agrigento; 8 mesi per Massimo Lorgio.

Assoluzione perché il fatto non sussiste, invece, per Alfonso Vullo e assoluzione per non aver commesso il fatto per Pasqualina Sciarratta. “Non doversi procedere per intervenuta estinzione del reato (morte del reo)”, inoltre, per Salvatore Palumbo.

In particolare, per Sebastiano Di Francesco (al quale è stato riconosciuto il vincolo della continuazione fra tutti i reati ed è stato individuato il più grave in quello di associazione per delinquere) il pm ha chiesto la prescrizione per un altro capo d’imputazione e l’assoluzione “perché il fatto non sussiste” per altri quattro capi d’imputazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, processo "Self service": il pm chiede 8 condanne

AgrigentoNotizie è in caricamento