Svaligiata l'abitazione di un agricoltore: portati via tutti i suoi attrezzi

Il furto avrebbe provocato un danno di circa mille euro, forse di 1.200. Delle indagini si stanno occupando i carabinieri

(foto ARCHIVIO)

Approfittano della momentanea assenza del padrone di casa: un agricoltore di 42 anni e - senza essere visti, né tantomeno sentiti – riescono a portar via tutte le attrezzature e gli utensili di lavoro utilizzati dall’uomo. Un colpo in pieno regola, tant’è che alla vittima del furto avrebbe provocato un danno di circa mille euro, forse di 1.200.

A fare la scoperta, al momento del rientro a casa: dove, appunto, custodiva tutte le sue attrezzature da lavoro, è stato lo stesso quarantaduenne. Un agricoltore che, comprensibilmente sotto choc, ha chiamato il 112. Nel centro di Ribera, in una manciata di minuti, si sono precipitati i carabinieri della tenenza cittadina. I militari dell’Arma hanno constatato il furto ed effettuato una raffica di controlli. Dei ladri, quasi certamente più persone, non sarebbe saltata fuori però nessuna traccia. E’ scontato che, nei prossimi giorni, verranno portate avanti delle mirate indagini e non è escluso che i carabinieri si siano già mossi per acquisire le immagini dei sistemi di video sorveglianza. Eventuali filmati che potrebbero anche incidere, immediatamente, nell’identificazione dei balordi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento