rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Realmonte

Vige il divieto di opere edili, ma il Comune deroga per salvare 5 posti di lavoro

A chiedere 15 giorni di tempo è stato il gestore di un lido che ha lamentato ritardi autorizzativi da parte di altri enti

I lavori edilizi sono vietati, ma il Comune deroga per salvare posti di lavoro. Ma solo in un caso.

L'ordinanza è stata firmata dal sindaco di Realmonte, il quale ha consentito al titolare di una concessione demaniale di costruire il proprio stabilimento nella zona di Punta Grande anche se in tutto il litorale le opere sono bloccate dal primo luglio al 15 settembre. 

L'uomo si è giustificato con l'amministrazione comunale adducendo un “ritardo nel rilascio delle autorizzazioni" e che una mancata realizzazione dello stabilimento provocherebbe "la perdita di lavoro per 5 dipendenti della struttura”.

Il Comune quindi, ha concesso due settimane di tempo "stante la stagione inoltrata, comporterebbe la mancata realizzazione delle opere e la perdita dei posti di lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vige il divieto di opere edili, ma il Comune deroga per salvare 5 posti di lavoro

AgrigentoNotizie è in caricamento