Campagna elettorale infuocata a Ravanusa, il sindaco rimette la querela

Il pm Elenia Manno ha fatto notificare la citazione diretta a giudizio del presunto autore del volantino che denunciava brogli in materia di polizia mortuaria da parte di D'Angelo

Carmelo D'Angelo

La campagna elettorale infuocata a Ravanusa: la Procura conclude le indagini e manda a processo il presunto autore del volantino, diffuso via whatsapp in occasione del comizio di Carmelo D'Angelo, poi riconfermato sindaco, con cui si denunciavano presunti brogli nel regolamento di polizia mortuaria.

Il sindaco presenta querela per il volantino diffuso al comizio

Il pm Elenia Manno ha disposto la citazione diretta a giudizio, per l'accusa di diffamazione, nei confronti di J.M., che avrebbe diffuso lo scritto diffamatorio che aveva avvelenato il clima della campagna elettorale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'avvocato Carmelo Pitrola, difensore di D'Angelo, ha fatto sapere che il sindaco è pronto a ritirare la querela e, di conseguenza, il processo non si celebrerà se l'imputato accetterà la remissione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento