"Assaltavano case e chiese e rivendevano il bottino", chieste cinque condanne

Il pubblico ministero Elenia Manno ha proposto pene fino a cinque anni e quattro mesi di carcere per il gruppo che avrebbe terrorizzato diversi centri della provincia

Condanne fino a 5 anni e 4 mesi di reclusione anche se, in alcuni casi, i reati sono stati riqualificati da rapina a furto aggravato. Resta, comunque, in piedi la contestazione di associazione a delinquere. Il pubblico ministero Elenia Manno ha chiesto la condanna dei cinque presunti componenti della banda che avrebbe razziato case e chiese. Si tratta di Ignazio Rallo, 37 anni, Roberto Onolfo, 26 anni, Francesco Orlando, 26 anni, Franco Lo Manto, 45 anni, tutti di Palma di Montechiaro e Nunzio Compagnone, 38 anni, di Palermo. La pena più alta – 5 anni e 4 mesi di reclusione – è stata proposta per Rallo, 4 anni e 4 mesi per Lo Manto, 3 anni e 4 mesi per Onolfo e Orlando e un anno e otto mesi per Compagnone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La banda che razziava case e chiese dal gup, chiesto giudizio abbreviato

La pena proposta è ridotta di un terzo per effetto del giudizio abbreviato. Il 29 marzo sono in programma le arringhe dei difensori, gli avvocati Giuseppe Rapisarda, Giuseppe Vinciguerra, Maria Licata e Angelo Balsamo. Subito dopo il giudice dell’udienza preliminare, Stefano Zammuto, si ritirerà in camera di consiglio per emettere il verdetto e potrebbe farlo già nella prossima udienza se si dovesse fare in tempo a concludere tutte le discussioni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento