Venerdì, 19 Luglio 2024
Ambiente

Concluso il lungo iter: Punta Bianca è ufficialmente una riserva naturale

La regione ha inserito il sito nell'apposito piano, esultano i sindaci di Agrigento e Palma: "Così potremo incrementare l'offerta turistica del territorio"

"Punta Bianca, Monte Grande e Scoglio Patella" da oggi è una riserva naturale orientata. L'ufficialità è arrivata con l'inserimento nel Piano regionale dei parchi e delle riserve naturali. 

Ad annunciarlo sono i sindaci dei due Comuni in cui ricade, Agrigento e Palma di Montechiaro, Franco Miccichè e Stefano Castellino. 

"E’ una grande vittoria - commenta Miccichè - che faccio anche mia. Fin dal mio insediamento mi sono impegnato per raggiungere, insieme al sindaco di Palma di Montechiaro, questo obiettivo fondamentale per lo sviluppo eco sostenibile del sito che potrà incrementare l’offerta turistica del territorio".  

Così Castellino: "Un traguardo importante, stiamo parlando di un'area di oltre 400 ettari, che sarà da un lato tutelata e valorizzata e dall'altro lato aprirà le porte ad una nuova forma di economia e sviluppo turistico sostenibile". 

Soddisfazione anche da parte del Distretto turistico Valle dei Templi. "Punta Bianca - dichiara l'amministratore della Dmo, Fabrizio La Gaipa - è, senza tema di smentita, uno dei luoghi che meglio incarna lo spirito della Costa del Mito, caratterizzata da una riviera in gran parte selvaggia e incontaminata, costellata di siti archeologici che richiamano alla più affascinante mitologia". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concluso il lungo iter: Punta Bianca è ufficialmente una riserva naturale
AgrigentoNotizie è in caricamento