rotate-mobile
Cronaca Centro città / Via Empedocle

Posteggiatore abusivo 85enne al "lavoro" in via Empedocle, allontanato

I poliziotti gli hanno anche sequestrato i soldi che aveva in tasca, circa 20 euro, frutto di una mattinata di attività

I poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento, nelle scorse ore, hanno “pizzicato” un posteggiatore abusivo – mentre era regolarmente “al lavoro” – in via Empedocle. L’ottantacinquenne è stato allontanato con un provvedimento a tempo. Non potrà più, nelle prossime ore, mettere piede – per le prossime 48 ore - in via Empedocle, né negli slarghi dove solitamente si svolge – abusivamente – la “professione” di parcheggiatore abusivo.

I poliziotti della sezione “Volanti”, durante l’intervento, gli hanno anche sequestrato la somma – circa 20 euro – che aveva in tasca: frutto, a quanto pare, di poche ore di lavoro. I poliziotti della sezione “Volanti” – su disposizione del questore di Agrigento Maurizio Auriemma – sistematicamente controllano le piazze Aldo Moro e Vittorio Emanuele, nonché via Pirandello, l’area di parcheggio di via Gioeni e la via Empedocle. Oltre alle sanzioni e ai temporanei ordini di allontanamento sono stati numerosi i “Daspo urbani” notificati. Provvedimenti di allontanamento che qualora venissero violati fanno scattare una denuncia, in stato di libertà, alla Procura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggiatore abusivo 85enne al "lavoro" in via Empedocle, allontanato

AgrigentoNotizie è in caricamento