Cronaca Porto Empedocle

"Trovato in possesso di 9 grammi di cocaina", denunciato 20enne

Il giovane è stato bloccato e controllato, dai poliziotti, al Villaggio Bellavista. La "roba" è stata sequestrata

La “guardia” resta alta. Specie contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. E’ dando concretezza a questo obiettivo che i poliziotti del commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle sono riusciti a stanare un ventenne che era in possesso di nove grammi di cocaina. Un giovane che, nonostante i tentativi di spiegazione e giustificazione, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento. L’ipotesi di reato contestata è detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Che lo spaccio di droghe lieviti fino all’inverosimile durante il periodo estivo e nelle notti della movida è risaputo. Accade tanto nel capoluogo quanto altrove. Ecco perché i poliziotti, di fatto, non abbassano la guardia e continuano, spesso senza nemmeno essere notati, a monitorare e ad effettuare i controlli. Così è andata, grosso modo, al Villaggio Bellavista di Porto Empedocle dove, notando qualcosa di inusuale, gli agenti hanno fatto scattare il controllo. Ed effettivamente ci avevano visto giusto perché quel giovane, che è stato notato guidare un'auto a velocità sostenuta e poi inoltrarsi in una stradina sterrata, aveva con se nove grammi di cocaina. “Roba” che è stata ritenuta destinata allo spaccio e non al consumo personale, tant’è che è scattata appunto la denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. La “coca” è stata, naturalmente, subito sequestrata dai poliziotti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovato in possesso di 9 grammi di cocaina", denunciato 20enne

AgrigentoNotizie è in caricamento