rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Porto Empedocle

Porto Empedocle, i netturbini tirano un sospiro di sollievo: in arrivo altri stipendi

Sono partiti questa mattina i mandati di pagamento per gli operatori ecologici della Realmarina

Sono partiti questa mattina i mandati di pagamento per gli operatori ecologici della Realmarina che gestisce il settore rifiuti a Porto Empedocle.

Ieri, infatti, era arrivato il mandato di una delle fatture arretrate che il Comune deve alle aziende e queste hanno provveduto ad avviare le procedure per pagare i lavoratori. Oggi è arrivata anche la seconda fattura e le imprese entro domani provvederanno a pagare la mensilità di dicembre e la tredicesima mensilità.

Gli operatori ecologici rimangono in arretrato degli stipendi di marzo, aprile maggio 2017 e della quattordicesima, mentre le imprese della Realmarina hanno recuperato due fatture e restano creditrici nei confronti del Comune di quelle che vanno da agosto 2017 in poi.

Per risolvere in maniera sostanziale la vertenza, si rimane in attesa della predisposizione di un concreto piano di rientro che servirà alle imprese per recuperare i soldi anticipati e poter così pagare puntualmente gli operatori ecologici e al Comune per avere un calendario da rispettare per rateizzare i pagamenti per servizi già resi.

Già domani al Comune di Porto Empedocle è prevista una prima riunione propedeutica per capire come definire il piano di rientro e trovare un modo per farlo il prima possibile, prima che il Comune accumuli altri debiti che andrebbero a sommarsi a quelli che ha attualmente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Empedocle, i netturbini tirano un sospiro di sollievo: in arrivo altri stipendi

AgrigentoNotizie è in caricamento