rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Porto Empedocle

Porto Empedocle, scoperti quattro operai in nero in un cantiere edile

Per l'imprenditore titolare dell'impresa è scattata una denuncia. I lavoratori non erano coperti da contratto e operavano in condizioni di rischio

Scoperti quattro operai in nero a Porto Empedocle. I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Agrigento, con i colleghi della stazione di Porto Empedocle - secondo quanto si legge sul quotidiano La Sicilia - hanno fatto un controllo nei pressi di via Gramsci, nella zona alta della cittadina marinara, notando gli operai al lavoro su un'impalcatura montata su una palazzina in corso di ristrutturazione.

Dopo un controllo, i militari hanno scopero che gli operai non erano coperti da un contratto di lavoro adeguato alle norme vigenti ed operavano in condizioni a rischio. "I carabinieri - si legge sul quotidiano - hanno infatti appurato che le misure di sicurezza all'interno del cantiere non erano rispettate, mettendo quindi potenzialmente a repentaglio l'incolumità dei lavoratori". Per l'imprenditore titolare dell'impresa edile è scattata una denuncia per lavoro nero e violazione delle norme vigenti in materia di sicurezza sul lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Empedocle, scoperti quattro operai in nero in un cantiere edile

AgrigentoNotizie è in caricamento