menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia della polizia di Stato

Una pattuglia della polizia di Stato

Porto Empedocle, brucia l'auto di un imprenditore

La polizia non ha trovato tracce di liquido infiammabile, né taniche o bottiglie sospette. Le cause del rogo sono, pertanto, tutte ancora da accertare

Brucia una Alfa Romeo Giulietta di proprietà di un imprenditore cinquantenne. E' accaduto, nella notte fra venerdì ed ieri, in via Dello Sport a Porto Empedocle. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del comando provinciale di Villaseta. 

In via Dello Sport, anche i poliziotti del commissariato "Frontiera" che - coordinati dal vice questore aggiunto Cesare Castelli - hanno avviato le indagini. Accanto all'Alfa Romeo, i pompieri e la polizia di Stato non avrebbero trovato tracce di liquido infiammabile, né taniche o bottiglie sospette. Le cause del rogo sono, pertanto, tutte ancora da accertare. Non viene, però, esclusa la natura accidentale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento