Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Porto Empedocle

La maxi inchiesta antidroga "Creme caramel", prime arringhe dopo la requisitoria

I difensori dei 31 imputati hanno illustrato le proprie conclusioni, fissata l'ultima udienza prima del verdetto

Con l'intervento conclusivo, fra gli altri, degli avvocati Luigi Troja, Giuseppe Barba, Marilena Marino e Amedeo Sciarrone, sono iniziate le arringhe difensive del processo scaturito dall'inchiesta antidroga "Creme caramel" che avrebbe disarticolato un giro di spaccio fra Porto Empedocle e Realmonte.

All'udienza precedente il pubblico ministero Sara Varazi ha chiesto 11 condanne: per altri 19 imputati è stato sollecitato un verdetto fra prescrizione e assoluzioni.

Gli imputati sono 31, si tratta di: Stefano Albanese, 40 anni di Porto Empedocle; Giuseppe Angarussa, 35 anni, di Porto Empedocle; James Burgio, 26 anni, di Porto Empedocle; Antonino Caruana, 24 anni, di Realmonte; Dario Cavaleri, 25 anni, di Aragona; Paolo Ceraulo, 40 anni, di Porto Empedocle; Calogero Colombo, 30 anni, di Porto Empedocle; Federico Salvatore Fiorica, 31 anni, di Realmonte; Giuseppe Gagliano, 39 anni, di Montallegro; Francesco Marco Guarraci, 28 anni, di Realmonte; Daniele La Marca, 25 anni, di Realmonte; Francesco Lo Bello, 24 anni, di Realmonte; Alessandro Iacono, 27 anni, di Realmonte; Gianluca Iacono, 28 anni, di Realmonte; Luigi Luparello, 28 anni, di Realmonte; Gino Mendola, 29 anni, di Cattolica Eraclea; Aymen Merdassi, 33 anni, di Porto Empedocle; Giuseppe Messina, 32 anni, di Agrigento; Antonino Monachino, 29 anni, di Realmonte; Salvatore Noto, 27 anni, di Realmonte; Federica Patti, 33 anni, di Porto Empedocle; Samuele Principato, 32 anni, di Agrigento; Luigi Pulsiano, 24 anni, di Porto Empedocle; Elena Puma, 27 anni, di Grotte; Giuseppe Romeo, 26 anni, di Porto Empedocle; Vincenzo Sardo Catalano, 25 anni, di Realmonte; Filippo Vella, 26 anni, di Realmonte; e Giuseppe Zambito, 56 anni, di Realmonte, Giovanni Zambuto, 48 anni, di Realmonte.

Per Angarussa sono stati chiesti 5 anni e 5 mesi, 2 anni per Guarraci, 6 anni per Merdassi, 7 anni per Alessandro Iacono, 6 anni e 4 mesi per Gianluca Iacono, 2 anni e 8 mesi ciascuno per Monachino e Noto, 3 anni per Pulsiano, 6 per Romeo, 6 anni e 2 mesi per Zambito e 7 anni e 4 mesi per Giovanni Zambuto. Per gli altri sono state chieste assoluzioni e prescrizioni.

I giudici, conclusa la requisitoria, hanno dato la parola ai difensori e rinviato all'udienza del 29 aprile per le discussioni degli altri difensori (nel collegio anche gli avvocati Vincenza Gaziano, Antonino Gaziano, Gianluca Camilleri, Davide Santamaria, Michele Cardella, Agnesa Neculai, Davide Casà e Silvio Miceli). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La maxi inchiesta antidroga "Creme caramel", prime arringhe dopo la requisitoria

AgrigentoNotizie è in caricamento