rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Porto Empedocle

In casa con marijuana e hashish, convalidato arresto di quarantenne

La donna è stata sorpresa in casa con la droga e alcuni oggetti usati per il confezionamento delle dosi. Il giudice le applica l'obbligo di dimora

Arresto convalidato e obbligo di soggiorno a Porto Empedocle. Queste le decisioni del gip Stefano Zammuto nei confronti di Elena Georgeta Fragapane, 41 anni, sorpresa martedì dalla polizia con 37 grammi di droga, fra hashish e marijuana, in casa.

La donna, che ha nominato come difensore l'avvocato Davide Casà, durante l'interrogatorio si è avvalsa della facoltà di non rispondere. 

La droga è saltata fuori durante una perquisizione domiciliare che i poliziotti hanno deciso sulla base di una precedente attività investigativa. La donna, già nel dicembre scorso era stata arrestata – sempre dalla polizia – perché trovata in possesso di oltre 600 grammi di hashish e marijuana già suddivisi in dosi e di mille euro, ritenuti provento dell'illecita attività di spaccio.

Gli agenti del commissariato “Frontiera”, allora, la trovarono per strada in possesso di un paio di grammi di hashish e di 750 euro. Durante la successiva perquisizione domiciliare vennero ritrovati hashish e marijuana per un totale di 600 grammi e altri 250 suddivisi in banconote da 50 euro, nonché un cutter e due bilancini di precisione. 

Anche in questo caso sono stati trovati dei coltellini e della stagnola, indicativi di una possibile attività di confezionamento ai fini di spaccio. Il gip, in ogni caso, ha applicato una misura cautelare minore rispetto ai domiciliari che erano stati chiesti dal pm. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa con marijuana e hashish, convalidato arresto di quarantenne

AgrigentoNotizie è in caricamento