Il Volo a Verissimo, Barone a cuore aperto: "Mio nonno ha scoperto la mia voce"

I tre tenori festeggiano i dieci anni di carriera. Pronta una ricca tournèe che toccherà le principali città italiane, niente da fare per Agrigento

Il Volo ospite di Verissimo, la trasmissione del sabato condotta da Silvia Toffanin, ha visto protagonisti i tre cantanti. In studio anche il tenore, Piero Barone, che ha parlato della sua carriera e delle sue emozioni. I tre artisti  hanno riso e scherzato, confessandosi anche a cuore aperto.

“Cantare con Placido Domingo è stata una delle emozioni più grandi della mia vita, come quella di aver potuto cantare per Papa Francesco. Festeggiamo dieci anni di carriera – dice a Verissimo, Piero Barone – ma c’è una persona che non ci ha mai lasciati da soli. Il nostro manager è anche il nostro mentore, ringraziamo fortemente Michele Torpedine”. Barone parla anche delle sue origini, ricordando Naro ed i suoi amori.

"Sono cresciuto in campagna con mio nonno - dice quasi emozionato. Lui è un non vedente, ha scoperto la mia voce. Grazie alla costanza di mio padre che non ha mai mollato, ho conosciuto loro (Ignazio e Gianluca ndr)".

Il Volo darà vita ad una tournee che toccherà le principali citta italiane, niente da fare per Agrigento. Unita tappa siciliana de Il Volo è Taormina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Covid-19, il virus torna a tenere sotto scacco Canicattì: un morto e 35 nuovi positivi

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento