Assenteismo, il Pm ha chiesto la sospensione dal lavoro per 13 indagati

Davanti al Gip del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato, si sono conclusi gli interrogatori degli impiegati comunali. Il giudice si è riservato di decidere

Il Tribunale di Agrigento

Il Pm Alessandra Russo ha chiesto la sospensione dal lavoro per 13 dei 34 dipendenti del Comune di Palma di Montechiaro indagati per assenteismo.

Gli interrogatori dei 13 impiegati, davanti al Gip del Tribunale di Agrigento Alfonso Malato, si sono conclusi nella tarda mattinata di oggi. Ieri erano stati interrogati 7 degli indagati, oggi i rimanenti 6. Gli indagati hanno risposto alle domande ed hanno presentato delle giustificazioni rispetto alle assenze contestate. Il Pm Russo, che coordina l’inchiesta sui presunti casi di assenteismo, ha avanzato la richiesta di interdizione per i dipendenti comunali. Se dovesse essere accolta, tutti e 13 gli indagati saranno sospesi dal lavoro.

I legali delle 13 persone, gli avvocati Santo Lucia, Francesco Scopelliti e Rinallo, si sono opposti alla richiesta del pubblico ministero. Il Gip si è riservato di decidere.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro: si ribalta il trattore e muore un 53enne

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Morta di malaria a 44 anni dopo una vacanza in Nigeria

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento