Alberto Angela con "Ulisse" a Palma: troupe Rai alla scoperta dei tesori

Nei giorni scorsi, il giornalista e divulgatore scientifico è stato nella città dei Gattopardo e ha concentrato l'attenzione sul prezioso Ottocento Siciliano

Alberto Angela con accanto il sindaco di Palma di Montechiaro: Stefano Castellino

Dopo i riflettori di Dolce&Gabbana, su Palma di Montechiaro si sono accesi anche quelli di "Ulisse - Il piacere della scoperta": la trasmissione Rai di Alberto Angela. Nei giorni scorsi, il giornalista e divulgatore scientifico è stato nella città dei Gattopardo e ha concentrato l'attenzione sul prezioso Ottocento Siciliano. Le riprese della troupe televisiva della Rai - con Alberto Angela in testa, naturalmente - si sono concentrate sul chiesa Madre e la sua imponente scalinata, sulla villa comunale e il palazzo Ducale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Palma di Montechiaro è pronta alla sfilata di D&G: ecco le prime immagini

La presenza della troupe non è, naturalmente, passata inosservata e a Palma di Montechiaro sono tutti felici del fatto che la città abbia finalmente conquistato la ribalta nazionale e internazionale e, adesso, sono - e con trepidazione - in attesa dell'autunno. Verosimilmente la puntata dedicata a Palma di Montechiaro e a Il Gattopardo andrà in onda ad ottobre.  

E' "scontro" sulla collana D&G donata alla Madonna, l'arciprete: "Solo falsità"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • "Se l'è cantata... è un burdellu ora": Antonino Mangione si "pente" e i due esecutori dell'agguato tremano

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento