Assenteismo al Comune, maresciallo in aula: "Una fonte confidenziale ci avvisò che tutti timbravano e uscivano"

L'ex comandante della stazione di Palma, Luigi Marletta, ha ricostruito la genesi dell'indagine prima di venire "bacchettato" dal pm Alessandra Russo

"Una fonte confidenziale ci avvisò che al Comune c'era l'usanza di passare il badge delle presenze e poi uscire dall'ufficio e andare in giro". Il luogotenente dei carabinieri Luigi Marletta, negli anni scorsi a capo della stazione di Palma di Montechiaro, ha ricostruito in aula la genesi dell'indagine che ha portato a processo venti impiegati con l'accusa di assenteismo. Marletta ha aggiunto: "Sulla base di questa informazione abbiamo chiesto alla Procura di posizionare delle telecamere che sono state piazzate davanti al rilevatore delle presenze e nei due ingressi del Municipio".

Il sottufficiale è il primo teste della lista del pubblico ministero Alessandra Russo che è stato ascoltato al dibattimento, davanti al collegio di giudici presieduto da Wilma Angela Mazzara. 

La sua audizione, però, è stata al centro di un piccolo "colpo di scena" perchè il carabiniere ha detto in aula di non ricordare pressochè nulla in quanto la sua firma sulle informative sarebbe stata solo a titolo di "supervisione". Una risposta che ha innervosito visibilmente il pm Russo che ha manifestato "stupore e rincrescimento" per la circostanza, aggiungendo che "saranno fatte le dovute valutazioni". 

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento