menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli interni della palestra distrettuale (Foto archivio)

Gli interni della palestra distrettuale (Foto archivio)

Palestra distrettuale, l'assessore Ciulla: "E' un'eterna incompiuta, i bimbi avranno la priorità"

Il componente dell'Esecutivo Micciché: "La struttura ancora non è a norma, manca l’agibilità"

“E’ un’eterna incompiuta”. Esordisce così l’assessore Ciulla, riferendosi alla palestra distrettuale di piazza Ugo La Malfa. La struttura voluta fortemente dall’amministrazione precedente è in attesa di essere ufficialmente aperta.

“Ovviamente - dice Ciulla ad AgrigentoNotizie - la macchina amministrativa in questo momento ha altre priorità. Mi riferisco all’emergenza sanitaria di questi mesi. Io ho fatto diverse interlocuzioni, ho parlato con gli uffici di competenza e questa struttura ancora non è a norma. Alla palestra distrettuale manca l’agibilità, che tecnicamente può essere la mancanza di una scala ad esempio. Tutto questo, però, dovrà essere ultimato”.

Di Rosa va alla carica: "La palestra è agibile oppure no?"

All’assessore Costantino Ciulla abbiamo chiesto i tempi che richiederà l’apertura della palestra distrettuale. “La situazione è complessa. Non voglio dare false aspettativa. Potrei dire qualche mese, ma dobbiamo lavorarci su. Chi avrà la priorità? Ovviamente le scuole. I bambini avranno la priorità su questa struttura. Noi stiamo lavorando sodo e vogliamo dare alla città un’opera agibile, finita e finalmente compiuta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento