Di Rosa su palestra distrettuale: "E' agibile oppure no?"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Apprendiamo dalla stampa questa mattina, che l'assessore allo sport del Comune di Agrigento Costantino Ciulla, avrebbe dichiarato che “alla Palestra distrettuale di Via Petrarca, manca l'agibilità”, ed allora ci viene in mente una nota stampa ed un provvedimento della passata amministrazione datato Agosto 2020, in quella occasione si venne a conoscenza che la palestra distrettuale con tanto di disposizione scritta, veniva consegnata a più squadre per la loro attività e che “A carico delle società, ha stabilito il Municipio, sarà l'acquisto delle "attrezzature tecniche per uso collettivo da utilizzare per lo svolgimento delle proprie attività e la manutenzione ordinaria della struttura, così come le stesse dovranno contribuire con un "contributo una tantum alle spese per le utenze elettriche".

Palestra distrettuale, l'assessore: "E' una eterna incompiuta"

Signor sindaco, sappiamo che le società interessate a spese loro hanno provveduto in questi mesi a quanto stabilito dal protocollo di intesa con la passata amministrazione, che hanno provveduto a loro spese alla pulizia straordinaria dei locali, possibile che ci si accorga solo oggi che la struttura, sarebbe inagibile?

Vogliamo sapere dalla voce dell'assessore suo delegato, cosa sia successo, visto che gli atti di consegna vengono redatti dai dirigenti che allo stato attuale non sono diversi di prima, Vogliamo sapere cosa accade ad Agrigento, noi siamo cittadini e non marionette.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento