rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Menfi

"Usò minorenni come dei corrieri", 40enne chiede il rito abbreviato

La procura della Repubblica di Sciacca ha chiuso le indagini e con il sostituto Michele Marrone

“Usò minori come corrieri”, Giuseppe Sanzone è il personaggio centrale dell’operazione antidroga “Fast food”, ed ha chiesto il giudizio abbreviato. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, l’uomo avrebbe impiegato due minorenni che secondo l’accusa sarebbero stati utili a nascondere la droga durante il trasferimento da Palermo a Menfi. A difendere il 40enne l’avvocato Accurso Gagliato. La procura della Repubblica di Sciacca ha chiuso le indagini e con il sostituto Michele Marrone. Sanzone attualmente si trova in carcere. Gli altri due indagati hanno già patteggiato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Usò minorenni come dei corrieri", 40enne chiede il rito abbreviato

AgrigentoNotizie è in caricamento