Cronaca

"Agrigento: Nuove ipotesi", secondo numero visionabile sul sito del Libero consorzio

Pubblicato sul sito del Libero consorzio il secondo numero della rivista "Agrigento: Nuove Ipotesi". E' visionabile, esclusivamente informato pdf nel sito dell’Ente, grazie ad un apposito link che si trova nella home page

Pubblicato sul sito del Libero consorzio, www.provincia.agrigento.it, il secondo numero della rivista "Agrigento: Nuove Ipotesi".  Il nuovo numero è visionabile, esclusivamente informato pdf nel sito dell’Ente, grazie ad un apposito link che si trova nella home page.

Questa edizione contiene gli aggiornamenti sulla situazione della mobilità del personale provinciale in Italia e il ricordo dei bambini migranti morti nel mare Mediterraneo. Ampio spazio viene dato alla sentenza n. 10 del 2016 della Corte Costituzionale con la quale vengono abrogate le norme del bilancio 2014 della Regione Piemonte che non prevedevano adeguate risorse alle Province di Novara e Asti. Inoltre sono presenti diversi articoli sulle attività del Libero consorzio comunale di Agrigento che riguardano attività istituzionali e notizie utili ai cittadini.

Anche questa edizione della rivista viene realizzata, interamente, dallo staff giornalistico dell'Ufficio Stampa del Libero consorzio comunale di Agrigento, la struttura all'interno dell'ente che si occupa delle attività di informazione così come previsto dalla Legge 150/2000.

"Agrigento: Nuove Ipotesi", è l'unica rivista della provincia e tra le poche in Sicilia ancora pubblicata da un Ente Locale. Nel panorama editoriale è, sicuramente, una delle più longeve tra le testate siciliane, essendo stata registrata, per la prima volta nel 1977. L'utilizzo della versione digitale del periodico in pdf garantisce al lettore di scaricare la rivista comodamente nel proprio pc, tablet o smartphone, oltre a rappresentare un risparmio di spesa rispetto all'edizione cartacea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Agrigento: Nuove ipotesi", secondo numero visionabile sul sito del Libero consorzio

AgrigentoNotizie è in caricamento