rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca piazza Lena

"No alla struttura per disabili psichici in piazza Lena", approvata la mozione

Il consiglio comunale, dopo le proteste dei residenti, si impegna a sollecitare l'amministrazione a non aprire i centri nei pressi delle attività ricettive e commerciali

Dopo le lamentele dei residenti del centro storico che si sono riuniti anche in un comitato per protestare contro la decisione di collocare una comunità per disabili psichici in piazza Lena, il consiglio comunale approva una mozione per venire incontro alle loro esigenze. 

“In più occasioni - avevano spiegato i legali del comitato Barbara Garascia ed Emanuele Dalli Cardillo - l’attuale amministrazione ha affermato che la riqualificazione del centro storico di Agrigento deve rappresentare il volano per il rilancio turistico della città. Con questa finalità, sono stati già investiti centinaia di migliaia di euro dei contribuenti”. Il comitato presieduto da Francesco Foti si appellava al “buon senso nella concessione dei permessi”.

La Regione, peraltro, secondo i legali avrebbe da tempo revocato l'autorizzazione a tenere aperta la struttura.

Il consiglio comunale, recependo le loro osservazioni, ha approvato una mozione con la quale chiede che l'amministrazione si impegni "ad escludere l'apertura delle strutture di accoglienza per disabili psichici o comunità di recupero per soggetti che abusano di sostanze stupefacenti negli immobili in cui insistono strutture ricettive o attività commerciali già avviate". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No alla struttura per disabili psichici in piazza Lena", approvata la mozione

AgrigentoNotizie è in caricamento