rotate-mobile
Cronaca

Aperture festive al sicuro alla Valle dei Templi, Parello: “Abbiamo fondi a sufficienza”

Gli incassi promettono grandi cose, Agrigento si conferma una big e non intende chiudere i cancelli ai visitatori

Se gli altri siti archeologici tentennano, Agrigento e la sua Valle dei Templi viaggia sul binario della certezza.  La Sicilia dei musei prova a resistere, in molti stanno rinunciando alla prima domenica del mese giorno in cui si entra gratis in tutti i maggiori siti archeologici o alle aperture straordinarie in nottura. 

 Agrigento, secondo quanto riferisce il Giornale di Sicilia,  non è coinvolta. La Valle resterà aperta sempre, in quanto ente autonomo che il direttore Parello amministra a regola d’arte. Nessun problema per Agrigento, che anche per questa stagione si appresta a registrare un nuovo record. I visitatori possono essere tranquilli, la Valle sarà aperta anche la prima domenica del mese. 

"Abbiamo fondi a sufficienza, grazie allo sbigliettamento, per pagare gli straordinari - dice il direttore dell’Ente Parco, Giuseppe Parello - . possiamo anche garantire la visita notturna nella via sacra e nell’area del tempio di Zeus nei giorni feriali sino alle 23, nei giorni festivi e prefestivi sino alle 24 sino al 17 settembre". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperture festive al sicuro alla Valle dei Templi, Parello: “Abbiamo fondi a sufficienza”

AgrigentoNotizie è in caricamento