menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pecore al pascolo (foto archivio)

Pecore al pascolo (foto archivio)

Pastore ventiduenne si toglie la vita, indagini sulla pistola usata

I carabinieri stanno cercando di capire come la calibro 7,65, risalente agli anni Sessanta, sia arrivata nelle mani del giovane romeno

Il cadavere è stato trovato all'interno di un ovile, nelle campagne fra Naro e Camastra. Aveva un colpo d'arma da fuoco alla testa e sul corpo era riversa una pistola calibro 7,65. Nessun dubbio su quello che è accaduto in territorio di Naro: il pastore romeno di 22 anni si è suicidato. L'ispezione cadaverica è stata già effettuata nella giornata di ieri. 

Nessun dubbio per i carabinieri di Naro e della compagnia di Licata. All'esterno dell'ovile, i militari dell'Arma hanno trovato tracce inequivocabili dell'intenzione del giovane. 

Non è chiaro, naturalmente, come il giovane pastore romeno sia entrato in possesso della vecchia pistola: una calibro 7,65 risalente agli anni Sessanta. L'arma è stata sequestrata ed adesso si cercherà di capire come sia arrivata nelle mani del giovane. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento