rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Danneggiamento / San Leone / Viale delle Dune

Fa un giro per i locali della movida di San Leone e al ritorno trova l'auto rigata con un chiodo

Qualcuno, oltre a mandare in frantumi lo specchietto retrovisore, si è accanito sulla carrozzeria della vettura che il giovane aveva lasciato posteggiata

Va al viale Delle Dune, fra i locali della movida, per trascorrere una piacevole serata in compagnia di amici e conoscenti. Lascia l’autovettura, una Fiat Punto, posteggiata lungo il ciglio della strada e, al momento di riprenderla, la ritrova completamente devastata. Qualcuno, senza essere visto, né tantomeno sentito, non soltanto è riuscito a mandare in frantumi lo specchietto retrovisore, ma “armato” di un oggetto appuntito – forse una chiave o un chiodo – ha rigato tutta la carrozzeria dell’utilitaria.

Ha 21 anni, l’agrigentino che non ha potuto far altro che richiedere l’intervento dei poliziotti della sezione Volanti prima e formalizzare la denuncia a carico di ignoti dopo. I poliziotti hanno, naturalmente, subito avviato le indagini per provare a dare un nome e cognome all’autore del raid vandalico che ha creato danni al ventunenne, e alla sua famiglia, con un accanimento sull’utilitaria. Non filtrano indiscrezioni al riguardo, ma a quanto pare, lungo il viale Delle Dune, laddove la vettura era stata lasciata posteggiata, non vi sarebbero state telecamere di videosorveglianza, né pubbliche e nemmeno private. Il ragazzo, a quanto pare, avrebbe riferito agli agenti, che hanno raccolto la denuncia, di non avere la più pallida idea su chi possa essere stato l’autore del raid e di non aver avuto problemi o discussioni con nessuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa un giro per i locali della movida di San Leone e al ritorno trova l'auto rigata con un chiodo

AgrigentoNotizie è in caricamento