Fondi per Borgo Bonsignore, scoppia la protesta della "montagna"

I sindaci di comuni come Alessandria della Rocca chiedono uguale attenzione alla Regione Siciliana

(foto ARCHIVIO)

La Regione siciliana finanzia 14 milioni di euro per il recupero di tre borghi rurali (tra cui Borgo Bonsignore), scoppia la portesta dei sindaci dell'area dei Monti Sicani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A raccontarlo è l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. Questi sottolineano infatti l'impraticabilità delle strade statali e regionali che consentono di raggiungere questi centri. A protestare sono gli amministratori regionali di Alessandria della Rocca, Cianciana, Bivona, Santo Stefano Quisquina e San Biagio Platani. In particolare questi evidenziano le cattive condizioni delle statali 118 e della provinciale 32.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento