Cronaca

"Trovati in possesso di 99 grammi di hashish", condannati due giovani

Un anno di reclusione, 300 euro di multa e pagamento delle spese processuali - con pesa sospesa - per il 23enne e il 29enne

Il giudice monocratico del tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella, ha condannato ad un anno di reclusione, 300 euro di multa e pagamento delle spese processuali - con pesa sospesa - due giovani menfitani di 23 e di 29 anni. Il giudice ha riconosciuto il fatto di lieve entità. Le difese chiedevano l’assoluzione e annunciano, con gli avvocati Calogero Santangelo e Alberto Di Carlo, che impugneranno la sentenza.

I due giovani erano accusati di avere illecitamente detenuto e trasportato sostanza stupefacente, del tipo hashish, del peso complessivo di 99 grammi che, in relazione alla quantità della sostanza stupefacente detenuta e ad altre circostanze dell’azione, appariva, secondo l’accusa, destinata alla cessione a terzi. L’avvocato Calogero Santangelo aveva chiesto l’assoluzione sostenendo l’uso personale. L’avvocato Alberto Di Carlo ha aggiunto che non è stata effettuata alcuna analisi sulla sostanza per stabilire che si trattasse di hashish e che, in ogni caso, visto il quantitativo, non avrebbe potuto che trattarsi di uso personale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovati in possesso di 99 grammi di hashish", condannati due giovani

AgrigentoNotizie è in caricamento