menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta di piazza Vittorio Emanuele

Una veduta di piazza Vittorio Emanuele

Ubriaco prima infastidisce i passanti e poi sviene: allontanato e sanzionato

Il quarantenne è stato portato al pronto soccorso dove i medici lo hanno stabilizzato

Prima ha, a ripetizione, infastidito tutti i passanti di piazza Aldo Moro e piazzale Rosselli. Poi, ubriaco fradicio, è finito sul selciato, privo di sensi. Ha 40 anni il marocchino che è stato soccorso, lunedì sera, da un’autoambulanza del 118 in piazza Vittorio Emanuele. L’uomo, da anni residente ad Agrigento, è stato portato al pronto soccorso dove i medici lo hanno stabilizzato. Dell’accaduto si sono occupati i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento che hanno identificato l’immigrato e lo hanno sanzionato per ubriachezza molesta. Quello che prima era un reato è stato, infatti, depenalizzato.

Al nordafricano, gli agenti della sezione Volanti hanno anche notificato un ordine di allontanamento da quelle zone dove ha infastidito, anche maldestramente, i passanti. Per 48 ore non potrà più, dunque, avvicinarsi a piazza Aldo Moro, a piazzale Rosselli e a piazza Vittorio Emanuele. Non è escluso, naturalmente, che tale divieto possa anche venire prorogato. Qualora i poliziotti, o comunque, le forze dell’ordine lo dovessero trovare laddove non dovrebbe più mettere piede, il quarantenne marocchino rischia una denuncia alla Procura della Repubblica di Agrigento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento