rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Maltempo e fango sulle strade, i proprietari di alcuni terreni rischiano sanzioni per mancata manutenzione

I detriti hanno invaso le carreggiate di alcune arterie provinciali. Il Libero Consorzio ha già attivato le operazioni di ripristino

Interventi urgenti su alcune strade provinciali, a causa del maltempo, con l’impiego di alcuni operai del Libero Consorzio con l’ausilio delle imprese che si sono aggiudicate il servizio di manutenzione.

Le piogge delle ultime ore hanno riversato notevoli quantità di fango e detriti sulla carreggiata.

Gli interventi hanno interessato le strade provinciali 17 tra Aragona e Santa Elisabetta, sulla 15A, 8 e 60. 

In alcuni casi i detriti che hanno invaso il manto stradale provenivano dai terreni privati adiacenti e, per questo motivo, il Consorzio intende rivalersi sui proprietari dei fondi che non si sarebbero occupati della manutenzione necessaria a prevenire il fenomeno. La manutenzione delle ripe (le parti di terreno sovrastanti i tracciati), come prevede il codice della strada, è a carico degli stessi proprietari.

Inoltre il personale del settore Infrastrutture stradali sta procedendo al monitoraggio delle situazioni più difficili per ripristinare il regolare transito apponendo in vari punti delle la segnaletica di pericolo  e verificando il passaggio nei punti più critici. 

“Invitiamo tutti gli automobilisti ad osservare la massima attenzione su tutta la rete viaria provinciale” - ha detto il commissario straordinario del Libero Consrzio, Vincenzo Raffo - sia per il pericolo rappresentato dal fango e dai detriti, sia per la presenza dei mezzi di servizio al lavoro per l'eliminazione delle varie criticità. Prudenza anche sulle strade nelle quali sono attualmente in corso diversi lavori di manutenzione straordinaria”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo e fango sulle strade, i proprietari di alcuni terreni rischiano sanzioni per mancata manutenzione

AgrigentoNotizie è in caricamento