rotate-mobile
Microcriminalità / San Leone / Viale delle Dune

Vuole trascorrere una serata spensierata e in compagnia in riva al mare, derubata del cellulare

La ventottenne non si è accorta di nulla, né ha sospetti su chi le ha portato via il telefonino. Ha formalizzato una denuncia alla polizia che ha già verificato: non ci sono impianti di videosorveglianza

Non è il primo caso e forse non sarà neanche l'ultimo. In uno dei locali della movida del viale Delle Dune di San Leone è stato rubato il telefono cellulare di una ventottenne di Canicattì. La giovane si era spostata dalla città dell'uva Italia ad Agrigento per trascorrere, in compagnia di amici, una piacevole serata all'insegna della spensieratezza e del divertimento. Senza che se ne accorgesse però qualcuno è riuscito a sottrarle il telefono cellulare. Inutile ogni tentativo di ricercq quando la ventottenne non ha più ritrovato l'apparecchio. 

Ha formalizzato una denuncia di furto, a carico di ignoti, al commissariato di polizia della sua città. E gli agenti hanno già trasmesso, per competenza territoriale, gli incartamenti ai colleghi di Agrigento. I poliziotti del capoluogo hanno subito effettuato un controllo mirato, ma è stato inutile. A presidio del locale della movida, né al suo interno, non vi sono telecamere di videosorveglianza. Impianti che, naturalmente, avrebbero potuto aiutare, se non addirittura rappresentare una vera e propria svolta, l'attività investigativa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole trascorrere una serata spensierata e in compagnia in riva al mare, derubata del cellulare

AgrigentoNotizie è in caricamento