menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lions club Agrigento e il dibattito sulle nuove generazioni

Lions club Agrigento e il dibattito sulle nuove generazioni

Lions club Agrigento e il dibattito sulle nuove generazioni

La famiglia molto spesso viene vista come un qualcosa da cui fuggire e non più come un riparo

Si è tenuto presso il Grand Hotel dei Templi il convegno aperto alla città promosso dal Lions club Agrigento Host "Le nuove sfide per la famiglia del terzo millennio: come affrontare la trasgressione?".

Si sono dati appuntamento questo pomeriggio, gli addetti ai lavori con a capo il presidente del Lions club Agrigento Alfonso Gueli che ha presentato la sua "squadra" composta da psicologi e medici vedi: Gabriella Sacchi, responsabile dell'unità operativa educazione della salute, il medico Rosa Celauro, la sociologa Patrizia Volpe e l'assistente sanitaria Giuseppina Zagarrì, ma anche il responsabile provinciale Alaimo.

Si sono seduti attorno a un'apparente tavola rotonda, dove hanno discusso dei problemi che oggi angustiano le famiglie italiane. In un mondo dove padroneggiano i social network, e dove la comunicazione tra genitori e figli si fa sempre più ardua, la famiglia molto spesso viene vista come un qualcosa da cui fuggire e non più come un riparo.

"La famiglia deve far fronte a nuove sfide - ha detto il presidente Gueli - il rapporto tra genitori e figli si fa sempre più problematico e noi oggi vogliamo discutere con voi di questo strano e assurdo fenomeno". Hanno interloquito animatamente, senza tralasciare nulla, facendosi carico di esperienze che oggi purtroppo toccano la quotidianità, dall'alcolismo alla droga, agli omicidi in famiglia.

Si, la società di oggi è figlia anche di ciò che un tempo risultava alquanto impensabile. Un mondo figlio degli abusi che rendono buona parte dei giovani d'oggi schiavi di un qualcosa che senza tanta fatica si fa spazio nella routine. "Vogliamo evitare che si venga a creare lo scontro generazionale, evitare che la famiglia venga vista come un problema da cui scappare".

Foto di Calogero Montana Lampo


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento