rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Licata

"Devono scontare condanne definitive", libertà controllata e detenzione domiciliare per quattro

I provvedimenti sono stati eseguiti, in seguito alle decisioni del tribunale, dai poliziotti del commissariato

I poliziotti della sezione anticrimine del commissariato di Licata hanno eseguito tre provvedimenti di applicazione della libertà controllata a carico di condannati a pene di multe o ammende anche per svariate migliaia di euro.

Le misure prevedono diverse prescrizioni limitative della libertà quali il rientro nella abitazione nelle ore serali e notturne con obbligo di permanenza e l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Infine, un licatese di 50 anni, a seguito di sentenza definitiva, è stato sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare, emessa dal tribunale di sorveglianza di Palermo, poiché deve scontare una pena ad 1 anno, 8 mesi e 20 giorni per diversi reati commessi (resistenza a pubblico ufficiale, evasioni e minacce gravi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Devono scontare condanne definitive", libertà controllata e detenzione domiciliare per quattro

AgrigentoNotizie è in caricamento