Condizioni meteo in peggioramento, cambio di marcia: disposta la chiusura delle scuole

Il sindaco di Licata, Pino Galanti, ha appena deciso: tutti a casa. La comunicazione è già arrivata ai dirigenti scolastici che, a loro volta, hanno allertato le famiglie 

Cambio di marcia. A Licata sono state chiusi, a metà mattinata, tutti gli istituti scolastici. E' previsto un peggioramento delle condizioni meteo e dunque il sindaco Pino Galanti ha deciso: tutti a casa. La comunicazione è già arrivata ai dirigenti scolastici che, a loro volta, hanno allertato le famiglie. 

Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

Proprio il sindaco Galanti, ieri sera, decidendo di lasciare aperte le scuole aveva garantito che dal Comune avrebbero continuato a monitorare la situazione, di ora in ora, e che qualora vi fossero state variazioni avrebbero subito avvisato tempestivamente. Il sindaco ha, anche, invitato  “i cittadini ad adottare la massima prudenza, richiamando le raccomandazioni diffuse dalla Protezione civile in caso di nubifragio a uscire di casa il meno possibile, limitare gli spostamenti a quelli strettamente necessari, non sostare nei piani bassi e/o al di sotto della sede stradale e a utilizzare solo in caso di estrema necessità  i  mezzi privati, evitando di utilizzare i mezzi a due ruote”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

  • Il riscatto e la rinascita, Andrea Mendola: "Non vedevo futuro adesso tutto è cambiato"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento