rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Via Atenea, riecco il "bazar" a cielo aperto: decine di borse contraffatte

Non solo show di Natale e mega bolle di sapone, il salotto buono è stato ostaggio degli ambulanti senza regola. Un biglietto da visita che la città non merita

Da una parte lo show del Natale, dall’altra un bazar a cielo aperto. La via Atenea, in questi giorni, è stracolma di gente.  Sono migliaia gli agrigentini che hanno deciso di regalarsi pomeriggi ma anche serate all’insegna di relax e spensieratezza. Il salotto buono della città torna a vivere.

Bazar a cielo aperto, no grazie: le forze dell'ordine "bloccano" gli ambulanti

Giocolieri, mega bolle di sapone e tanto altro, divertimenti utili per grandi e piccoli. La via Atenea, però, ieri sera ha regalato – suo malgrado – anche altro.  Il mercato della contraffazione sembra non avere crisi.

 Infatti, nella tarda serata di ieri, erano decine le borse ma anche portafogli e scarpe in “bella mostra”. Un vero e proprio mercatino a cielo aperto che, di certo, non è passato inosservato. Tutto in regola? Assolutamente no. Gli accessori della moda erano delle copie di diversi marchi rinomati della moda italiana ed estera. 

Dopo San Leone, gli ambulanti non in regola, tornano ad affollare il centro cittadino. Una situazione che, di certo, non è passata inosservata. Non solo borse, ma anche scarpe: il salotto buono ha “ospitato” anche il mercato improvvisato della merce contraffatta. Lo scatto è stato realizzato, dall'agrigentino e leader del movimento "Mani libere", Giuseppe Di Rosa. 

 "Bazar? Proprio davanti ad un rinomato negozio. E' questa l'Agrigento che sogna il sindaco ed i suoi elettori?". Queste le parole di Giuseppe Di Rosa

7c918712-94fe-4885-a7ed-afa916252290-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Atenea, riecco il "bazar" a cielo aperto: decine di borse contraffatte

AgrigentoNotizie è in caricamento