menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una buca in via Teatro Tenda

Una buca in via Teatro Tenda

Rifacimento strade ad Agrigento, lavori al via: ecco le zone interessate

I lavori, realizzati con un finanziamento del Cipe di circa 6 milioni di euro che era inizialmente indirizzato al raddoppio della via Empedocle, interesseranno diverse aree della città e le sue periferie

E' stato firmato stamani, nei locali del Provveditorato ai lavori pubblici di Palermo, il contratto relativo alla gara d'appalto per la riqualificazione della viabilità cittadina ad Agrigento. Lo ha annunciato il sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, nel corso di una conferenza stampa convocata nel suo ufficio al Palazzo di città. Secondo il primo cittadino, i lavori di rifacimento delle strade potranno iniziare già questa estateI lavori, realizzati con un finanziamento del Cipe di circa 6 milioni di euro che era inizialmente indirizzato al raddoppio della via Empedocle, interesseranno diverse aree della città e le sue periferie. 

Saranno interessate dai lavori le vie Scifo, Regione siciliana, Madonna delle Rocche, Matteo Cimarra, Mazzini, Palermo (Viadotto Garibaldi), Piersanti Mattarella, Offamilio, San Gregorio, Alessio Di Giovanni, Serraferlicchio, Sicilia, Erodoto, Empedocle, dei Fiumi, dei Borboni, Teatro Tenda, Cremona, Cannatello, Cavaleri Magazzeni, Belvedere (Giardina Gallotti), Trieste (Giardina Gallotti) e Rosario (Montaperto).

Oltre al rifacimento del manto stradale e dei marciapiedi, nello stesso finanziamento è prevista la realizzazione di nuovi impianti di illuminazione. Verranno installati nuovi pali della luce in via dei Borboni, via Teatro Tenda, via Trieste, viale Sicilia e nella piazzetta della scuola elementare di Giardina Gallotti. Ad eseguire i lavori sarà un Raggruppamento temporaneo di imprese, composto dalle ditte "Criscenzo Costruzioni srl" e "Zab Costruzioni srl", entrambe di Favara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento