menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto dello sbarco diffusa dagli esponenti della Lega

La foto dello sbarco diffusa dagli esponenti della Lega

Nuovo sbarco fantasma a Lampedusa, approdano in 70: appello del sindaco

Le buone condizioni del mare facilitano i viaggi, Martello: "Indispensabile che la nave per la quarantena arrivi preso sull'isola"

Nuovo sbarco autonomo sull'isola di Lampedusa dove una settantina di migranti sono arrivati nella zona di Cala Madonna a bordo di una imbarcazione in legno. Tra loro numerose donne e diversi bambini. Provengono da Tunisia, Gambia e Costa D'Avorio. Dovrebbero essere trasferiti in motovedetta fino a Porto Empedocle.

"È indispensabile che la nave Moby Zazà destinata alla quarantena dei migranti, che attualmente è ancora a Porto Empedocle in attesa di alcune verifiche tecniche, venga al più presto fatta arrivare a Lampedusa" - lo ha detto il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello, dopo lo sbarco.

"Chiedo al Governo nazionale - aggunge - un intervento urgente e determinato in questo senso altrimenti non si comprende, anche gli occhi dell'opinione pubblica, a cosa serve aver fatto un bando per una nave per la quarantena se poi viene lasciata a Porto Empedolce e non a Lampedusa, dove i migranti arrivano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento