rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Immigrazione / Lampedusa e Linosa

Naufragio davanti a Lampedusa: affonda barcone, un morto e un disperso

A bordo 31 persone, fra cui 9 donne e un minore, che sono state soccorse. La vittima è una donna della Guinea: un ivoriano è stato inghiottito dal mare

Un barcone di 8 metri è affondato al largo di Lampedusa. A bordo 31 persone, fra cui 9 donne e un minore, che sono state soccorse. Recuperato, dalla Guardia Costiera, il cadavere di una donna originaria della Guinea.  

Disperso un profugo della Costa d'Avorio. La salma, così come tutti i 31 compagni di viaggio sono stati fatti sbarcare a molo Favarolo. Il cadavere è stato portato alla camera mortuaria.  A molo Favarolo è intervenuta anche la polizia Scientifica.

Il gruppo, partito da Sfax in Tunisia il  21 ottobre, è composto da persone originarie della Guinea, Costa
d'Avorio, Mali e Camerun. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Naufragio davanti a Lampedusa: affonda barcone, un morto e un disperso

AgrigentoNotizie è in caricamento