Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Joppolo Giancaxio

"Dieci coltelli a serramanico fra braccialetti e collanine", denunciato ambulante

I carabinieri hanno controllato, per le vie di Joppolo Giancaxio, un commerciante che è finito nei guai per vendita abusiva di armi

E' stato trovato in possesso di 10 coltelli a serramanico, coltellacci di circa 16 centimetri di cui sei di lama. E' per l'ipotesi di reato di vendita ambulante di armi che un marocchino di 62 anni, regolarmente residente a Licata, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento. A controllare il venditore ambulante, mentre si aggirava per le vie di Joppolo Giancaxio, sono stati i carabinieri della stazione di Joppolo Giancaxio, coordinati dal comando compagnia di Agrigento. 

Il marocchino, in regola come commerciante ambulante, stava cercando di piazzare braccialetti, collanine e altre cianfrusaglie che aveva al seguito. Ma fra quelle cianfrusaglie appunto c'erano anche 10 coltelli a serramanico. Armi che, senza alcuna autorizzazione, avrebbe voluto vendere. I coltellacci sono stati, naturalmente, subito sequestrati. L'immigrato è stato portato in caserma, a Joppolo Giancaxio, ed è stato deferito all'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dieci coltelli a serramanico fra braccialetti e collanine", denunciato ambulante

AgrigentoNotizie è in caricamento