Martedì, 23 Luglio 2024
Il processo

Il processo sulla morte della giornalista per malaria, il fratello: “E’ andata via dal pronto soccorso dopo 9 ore di attesa”

E’ cominciato il processo nei confronti di 3 medici accusati di avere avuto delle responsabilità sul decesso di Loredana Guida. La donna, stanca di aspettare, sarebbe tornata a casa per attendere l’esito delle analisi che sarebbero arrivate in ritardo

E’ cominciato il processo unificato che vede imputati i 3 medici che, secondo le accuse, avrebbero avuto delle responsabilità sulla morte della docente e giornalista agrigentina Loredana Guida, deceduta dopo avere contratto la malaria diagnosticata in ritardo. Inizialmente, come si legge oggi su La Sicilia, i processi erano due ma sono stati accorpati e ora l’inchiesta giudiziaria va avanti in tribunale attraverso un solo procedimento. Gli imputati sono i medici Gioacchino Brucculeri, 69 anni, in servizio alla guardia medica; Maurilio Castelli, in servizio al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento e Francesco Sciortino, medico di famiglia.

Loredana Guida morì la notte del 28 gennaio 2020: era stata in viaggio in Africa e, tornata in città, aveva accusato dei malesseri. Nonostante avesse dichiarato di essere stata in un paese in cui la malaria è diffusa, la diagnosi, secondo le accuse, sarebbe arrivata quando ormai era troppo tardi per salvarla. 

Nel corso dell’udienza è stato sentito il fratello di Loredana, Giuseppe Guida, che ha raccontato l’episodio in cui la sorella era stata al pronto soccorso per 9 ore senza ricevere la dovuta assistenza. “Stanca di aspettare, sarebbe tornata casa per aspettare l’esito delle analisi che sarebbero arrivate in ritardo”. Una volta rientrata a casa, sempre secondo quanto raccontato dal teste, la donna avrebbe chiesto un parere al medico curante.

I familiari di Loredana Guida si sono costituiti parte civile. Prossima udienza l’8 giugno: saranno sentite la madre e le sorelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il processo sulla morte della giornalista per malaria, il fratello: “E’ andata via dal pronto soccorso dopo 9 ore di attesa”
AgrigentoNotizie è in caricamento