Cronaca

Girgenti acque: «Installazione dei contatori: meno sprechi e cura per l’ambiente»

E' quanto si legge in una nota di Girgenti acque, in cui si annuncia il processo di installazione «a Raffadali ed in altri comuni dove i precedenti gestori non avevano installato i contatori, benché - si legge ancora - l’erogazione idrica ai serbatoi comunali è ben superiore al fabbisogno delle utenze del comune»

«L’installazione dei contatori consente il monitoraggio dei consumi ed evita che pochi possano accaparrarsi molta più acqua di quella necessaria a discapito di altri che non ne ricevono».

E' quanto si legge in una nota di Girgenti acque, in cui si annuncia il processo di installazione «a Raffadali ed in altri comuni dove i precedenti gestori non avevano installato i contatori, benché - si legge ancora - l’erogazione idrica ai serbatoi comunali è ben superiore al fabbisogno delle utenze del comune, si manifestano periodicamente carenze idriche dovute agli abusi di pochi utenti che prelevano dalla rete quantitativi di acqua eccessivi e certamente dovuti a sprechi ed abusi.
L’acqua è un bene prezioso ed esauribile e, pertanto, è necessario ridurre gli sprechi
».

Dall'ente gestore del servizio idrico spiegano quindi che «grazie al contatore, controllando e riducendo i consumi, si rispetta l’ambiente proprio perché si evitano inutili sprechi d’acqua. La normativa vigente impone l’installazione dei contatori, in quanto l’acqua consegnata all’utente deve essere misurata. Il contatore idrometrico viene installato gratuitamente senza alcun onere a carico dell’utente. Si tratta di un’operazione semplice, veloce e gratuita. Il contatore viene installato in un luogo esterno in appositi alloggiamenti prospicienti al strada pubblica e facilmente accessibile dai tecnici di Girgenti Acque».


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girgenti acque: «Installazione dei contatori: meno sprechi e cura per l’ambiente»

AgrigentoNotizie è in caricamento