Ucciso da un infarto fulminante il vice sindaco Lillo Arcuri, Realmonte è sotto choc

Il sindaco: "E' stato un uomo instancabile che ha creduto profondamente nel cambiamento, in una possibile evoluzione positiva della società e dei singoli. Un uomo che ha lottato per una società e un contesto migliore"

Il vice sindaco di Realmonte Lillo Arcuri

Tragedia a Realmonte. E' morto, a causa di un infarto fulminante, l'assessore e vice sindaco Lillo Arcuri, 54 anni, padre di tre figlie. 

Sotto choc l'intero paese. "Il mio primo pensiero va alla famiglia, alla moglie, ai figli, alla mamma, alle sorelle, ai cognati, ai nipoti che lo amavano fortemente - scrive il sindaco di Realmonte, Lillo Zicari, - . Lillo è stato un uomo instancabile, che ha creduto profondamente nel cambiamento, in una possibile evoluzione positiva della società e dei singoli. Un uomo che ha lottato per una società e un contesto migliore. Un uomo generoso e pratico che voleva trovare una soluzione ad ogni problema, con la caparbietà di chi vuole migliorarsi e migliorare. La comunità Realmontina (e non solo) ha perso un grande uomo, un lavoratore infaticabile, un esempio di positività - continua il primo cittadino - . La famiglia ha perso molto di più, ma so per certo che il solco degli insegnamenti di questo padre è così profondo da non poter essere scalfito. Per quanto mi riguarda ho perso un amico ed un validissimo collaboratore con cui ho condiviso scelte e decisioni. Come tutti voi, ho bisogno di scavare tanto ed a fondo nella fede per trovare una ragione per ciò che mi pare ingiusto e senza senso". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento